112 Numero Unico di Emergenza

Sei in viaggio nell’Unione Europea e in caso di emergenza non sai chi chiamare?
Semplice…puoi chiamare il 112, Numero Unico di Emergenze!

La chiamata di soccorso rappresenta il primo anello della cosiddetta “catena dei soccorsi” e permette di risparmiare del tempo prezioso per salvare la vita dell’infortunato e inviare il mezzo di soccorso più idoneo.
Non solo emergenza sanitaria, ma un numero unico, il 112, per tutte le emergenze: ambulanze carabinieri, polizia e vigili del fuoco.

Chiamando il 112 si viene collegati ad un operatore. A seconda dei sistemi nazionali, l’operatore potrà gestire direttamente la richiesta di aiuto oppure trasferirla al servizio di emergenza competente (ambulanza, vigili del fuoco, ecc.). In molti casi gli operatori sono in grado di rispondere in più di una lingua. Fornite il vostro nome, indirizzo e numero di telefono. L’identificazione del richiedente è necessaria soprattutto per evitare che uno stesso incidente sia segnalato due volte. 

Chiamate il 112 per ogni emergenza che richieda l’intervento di un’ambulanza, dei vigili del fuoco o della polizia

Non riagganciate se chiamate il 112 per errore!
Avvertite l’operatore che va tutto bene. Diversamente, potrebbero essere inviati soccorsi per verificare che non ci siano problemi.

 

Contenuto diffuso da Anpas