LEVA CIVICA

Grandi novità in arrivo! LEVA CIVICA AUTOFINANZIATA ANPAS LOMBARDIA!

Croce d'Oro Milano aderisce con entusiasmo al progetto "Leva Civica" realizzato e autofinanziato da Anpas Lombardia. Un progetto importante che consentirà a 40 ragazzi di svolgere un anno di attività all'interno di diverse Associazioni dislocate sul territorio lombardo. 
Partecipare alla Leva Civica significa trascorrere un tempo formativo a diretto contatto con la realtà associativa. Un'esperienza unica di crescita sia professionale, sia umana!

Non perdere questa occasione!

CHI PUO' PARTECIPARE?

Sono ammessi alla Leva Civica i cittadini che, alla data di presentazione della domanda:

  1. siano residenti in Lombardia da almeno due anni;
  2. abbiano compiuto i diciotto anni e non superato il ventottesimo anno di età;
  3. non abbiano riportato condanne anche non definitive alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo oppure a una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente la detenzione, l’uso, il porto, il trasporto, l’importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti oppure per delitti riguardante l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata;
  4. non appartengano a corpi militari e alle forze di polizia.

COME FUNZIONA?

I percorsi avranno una durata di 12 mesi e comporteranno, per i volontari e le volontarie, un impegno settimanale medio di 30 ore. L’indennità mensile che verrà corrisposta sarà pari a 433,80 euro.

COME CI SI CANDIDA?

La domanda di partecipazione deve pervenire a partire dal 13/07 ed entro e non oltre le ore 14:00 del 07/08/2020 attraverso uno dei seguenti mezzi:

  • Consegnata personalmente, presso la sede ANPAS LOMBARDIA al seguente indirizzo: Via Lanzone 19 – 20123 Milano
  • Inviata tramite Posta raccomandata con ricevuta di ritorno.
    Attenzione: la domanda deve pervenire entro e non oltre la data e l’orario indicati nel bando a: ANPAS LOMBARDIA Via Lanzone 19 – 20123 Milano
  • tramite Posta elettronica certificata(PEC) all’indirizzo anpaslombardia@pec.anpaslombardia.org
  •  

Servizio Spesa Sospesa

#nessunorestisolo! In questo difficile momento la Croce d'Oro c'è!
Abbiamo attivato il servizio SPESA SOSPESA per consentire a chi ne ha bisogno di ricevere prodotti di prima necessità e a chi voglia di donare...di farlo!

Il progetto in collaborazione con la Brigata Lena-Modotti (gruppo di volontari inseriti nella rete Milano Aiuta), prevede la distribuzione di pacchi spesa alle famiglie di Zona 4 in difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid-19.

COME RICHIEDERE IL PACCO SPESA?

Per ricevere il tuo pacco chiamaci al numero 02.407.055.64.
Un nostro volontario provvederà alla consegna in totale sicurezza!

COME DONARE?

Se desideri contribuire acquistando beni di prima necessità, ecco dove puoi trovarci:
- Carrefour di via Brenta il lunedì, mercoledì e venerdì;
- Eurospin di via Mecenate. Lascia i tuoi acquisti nella cesta che trovi all'ingresso. Passeremo noi a ritirarla!
- Nei condomini di Zona 4 dove trovi affissa la nostra locandina. Troverai una cesta di raccolta posizionata negli spazi comuni, i nostri volontari passeranno ogni settimana per il ritiro.

COSA DONARE?

1) Alimenti a lunga conservazione 

  • Pasta
  • Riso
  • Legumi in scatola
  • Tonno 
  • Latte a lunga conservazione 
  • Passata di pomodoro e sughi pronti
  • Prodotti per l’infanzia (omogeneizzati, latte in polvere, plasmon)
  • Biscotti
  • Pane in cassetta 

2) Prodotti per l’igiene personale 

  • Bagnoschiuma
  • Dentifricio
  • Sapone per le mani
  • Sapone intimo
  • Assorbenti
  • Pannolini per l’infanzia

VUOI ATTIVARE UN PUNTO DI RACCOLTA NEL TUO CONDOMINIO?

Più raccolte vengono attivate, maggiori sono le opportunità di raccogliere beni di prima necessità da destinare a chi ne ha più bisogno. Se sei interessato a farti portavoce di questa attivazione, scrivici a info@crocedoromilano.it

Ecco le nostre locandine:
Locandina per adesione condomini
Locandina iniziativa


Servizio consegne a domicilio

Continua l'impegno della nostra Associazione per sostenere il territorio in questo momento di difficoltà.
Ci prendiamo cura dei nostri concittadini attraverso il servizio du urgenza-emergenza, ma cerchiamo anche di essere una spalla, solida e sicura, su cui far affidamento per la gestione di una quotidianità che per molti è diventata davvero complessa.

A supporto dei cittadini più fragili abbiamo istituito un servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci, attivato grazie all'impegno dei nostri volontari.

Come faccio per richiedere l'intervento?

Chiamaci al numero: 370.1511999 tutti i giorni dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14.00 alle 18.00
Spiegaci quali sono le tue necessità
Attendi l'arrivo di un nostro volontario che provvederà a consegnarti quanto richiesto

Quando posso prenotare?

Tutti i giorni dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14.00 alle 18.00
Le consegne vengono effettuate nelle giornate di Mercoledì e Sabato

Ti raccomandiamo di richiedere il servizio solo in caso di effettiva necessità così da dare l'opportunità a chi ne ha realmente bisogno di contare su di noi!

Il servizio viene effettuato in sicurezza con l'adozione di tutti i dispositivi necessari.


Raccolta fondi - emergenza Covid19

Dal 1957, la Croce d’Oro Milano - associazione di volontariato - è in prima linea nel servizio di Emergenza Urgenza nella città di Milano. Nemmeno il Covid - 19 ci ha fermato, ma in questo momento di criticità abbiamo bisogno del tuo sostegno.
Come ben saprete stiamo vivendo un momento di forte emergenza e pressione, ma non possiamo mollare! Dobbiamo continuare ad essere presenti sul territorio, oggi più che mai! Per fare tutto ciò chiediamo il vostro supporto in due modi:

  1. RESTATE A CASA! Questo è il modo più semplice, sicuro e affidabile per contribuire alla lotta al Covid19! Noi stiamo sul campo, voi #restateacasa
  2. ADERITE ALLA NOSTRA RACCOLTA FONDI (clicca qui)

Anche la più piccola donazione può fare la differenza! I fondi raccolti sono stati utilizzati per il reperimento di:
-    Dispositivi di Protezione Individuale per i soccorritori, che entrano quotidianamente in Pronto Soccorso e hanno contatti diretti con i pazienti infetti
-    Materiali per la sanificazione di ambulanze e spazi comuni della nostra sede
-    Fondi da destinare all’assunzione di nuovo personale, in modo da poter mettere in strada una o due ambulanze in più, ogni giorno

 Se non riesci a donare, anche la semplice condivisione è fondamentale.
 Aiutaci a raggiungere l’obiettivo e ricorda che #noicisiamo, voi #restateacasa!

GRAZIE! 

 


NUOVO STATUTO

Si è tenuta martedì 5 novembre 2019 alle ore 20:00, l'Assemblea Straordinaria dei Soci che ha ufficialmente approvato il nuovo Statuto della Croce d'Oro.

L'Assemblea ha rappresentato lo step conclusivo di un complesso percorso che, grazie all'impegno di professionisti e Volontari, ha portato alla redazione del nuovo Statuto nel rispetto delle vigenti normative.

Il documento è stato aggiornato e rimodulato sulla base delle indicazioni contenute nel Decreto legge 117 del 2017 (conosciuto anche come Codice del terzo settore) e adeguato alla nuova impostazione del mondo del trasporto sanitario e, più in generale, delle Pubbliche Assistenze.

 

Leggi il nuovo Statuto
Scopri di più sul Codice del terzo settore


ANPAS INFORMA

𝗖𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗶𝘁𝗮̀ 𝗮𝘀𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻𝗼 – 𝗟𝗮 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗔𝗡𝗣𝗔𝗦 𝗟𝗼𝗺𝗯𝗮𝗿𝗱𝗶𝗮

Milano, 05 Novembre 2019 – “Desidero esprimere la posizione ufficiale di ANPAS Lombardia in relazione al cambiamento della gestione dei Medici che operano in Continuità Assistenziale (Guardia Medica) per la ATS di Milano” afferma il Presidente ANPAS Lombardia, dott. Luca Puleo.

Su alcune testate giornalistiche nei giorni scorsi è infatti apparsa la notizia relativa al cambiamento avvenuto nella gestione logistica dei Medici della Continuità Assistenziale, che dal 1° Novembre non avranno più il supporto di Autista fornito dalle Associazioni ma si muoveranno utilizzando i taxi cittadini; tali articoli riportano in modo improprio delle affermazioni che sarebbero state fatte da ANPAS Lombardia, fatto non accaduto, in quanto nessuno della Direzione Regionale dell’Ente ha ricevuto interviste da parte di testate giornalistiche sul tema.
“ANPAS Lombardia NON ha potuto partecipare al bando di gara di ATS Milano perché non in possesso di alcuni requisiti esplicitamente richiesti all’interno del bando stesso” continua il Presidente “e non perché non si ritenesse economicamente vantaggiosa la proposta inclusa nel bando. Negli incontri avuti anche con la Direzione dell’ATS i temi in discussione sono sempre stati relativi ai contenuti, ai requisiti richiesti, e mai inerenti al valore del servizio.”

Tra le motivazioni tecniche che hanno impedito la partecipazione di ANPAS Lombardia alla gara di appalto ci sono l’impossibilità di emettere fattura (in quanto non in possesso di Partita Iva e registrazione in Camera di Commercio), in quanto Organizzazioni di Volontariato (come già confermato dall’Agenzia delle Entrate a seguito di un interpello di Croce Bianca Milano), le attestazioni tramite corsi di “guida sicura” per tutti gli Autisti/Accompagnatori che non sono invece previste dalla normativa vigente (DGR 5165/2016) in materia di Autisti di Trasporto Sanitario (che peraltro non annovera tra i compiti previsti per questa figura quello dell’accompagnamento a domicilio di un Medico, come fosse un noleggio con conducente), la richiesta di tempi di ripristino automezzi in caso di guasto inferiori a quelle stabilite da AREU per il servizio di Emergenza-Urgenza.

“Siamo dispiaciuti di quanto è stato scritto, in quanto riteniamo che crei disinformazione per il cittadino. ANPAS Lombardia con le sue 112 Associazioni sparse sul territorio regionale è impegnata quotidianamente, sia a livello regionale che locale, nella gestione di accordi che possano supportare la Comunità nell’avere accesso ai servizi sociali e sanitari. Queste parole, a noi attribuite ma mai pronunciate, non rendono onore al lavoro quotidiano dei nostri oltre 18.000 Volontari.”
Conclude il Presidente, dott. Luca Puleo, “auspico di poter avere un confronto aperto con i giornalisti interessati al tema in modo che possa esser fatta chiarezza e vengano riferite le dichiarazioni realmente rilasciate.”

 

Fonte: Anpas Lombardia
Scarica il Comunicato ufficiale


Per i tuoi eventi, noi ci siamo!

Stai pianificando il tuo evento? Hai già pensato al servizio di assistenza sanitaria?
Noi ci siamo!

Croce d'Oro Milano Onlus mette a disposizione di agenzie, aziende e altri enti il servizio di assistenza sanitaria durante gli eventi e le manifestazioni sia indoor che outdoor.
Professionalità, serietà e organizzazione sono le nostra parole d'ordine!

Tutta la formazione e l'esperienza Croce d'Oro scendono in campo per fornirti un servizio completo che possa, da un lato adempiere alle vigenti normative in termini di sicurezza, dall'altro garantirti la massima tranquillità e sicurezza di tutti i tuoi ospiti!

Studiamo insieme a te le necessità, curiamo la stesura del piano sanitario e ti mettiamo a disposizione mezzi e personale qualificato per l'erogazione di un servizio di assistenza di base.

Tra le nostre più importanti collaborazioni: Radio Italia, il concerto (Piazza Duomo Milano), La Filarmonica e molti altri!

Contattaci per maggiori informazioni:
Tel. 02 57402525
Cell. 366 6861740
Fax 02 38265123
E-mail info@crocedoromilano.it

Scopri tutti i nostri servizi

 

 

 


112 Numero Unico di Emergenza

Sei in viaggio nell'Unione Europea e in caso di emergenza non sai chi chiamare?
Semplice...puoi chiamare il 112, Numero Unico di Emergenze!

La chiamata di soccorso rappresenta il primo anello della cosiddetta “catena dei soccorsi” e permette di risparmiare del tempo prezioso per salvare la vita dell’infortunato e inviare il mezzo di soccorso più idoneo.
Non solo emergenza sanitaria, ma un numero unico, il 112, per tutte le emergenze: ambulanze carabinieri, polizia e vigili del fuoco.

Chiamando il 112 si viene collegati ad un operatore. A seconda dei sistemi nazionali, l'operatore potrà gestire direttamente la richiesta di aiuto oppure trasferirla al servizio di emergenza competente (ambulanza, vigili del fuoco, ecc.). In molti casi gli operatori sono in grado di rispondere in più di una lingua. Fornite il vostro nome, indirizzo e numero di telefono. L'identificazione del richiedente è necessaria soprattutto per evitare che uno stesso incidente sia segnalato due volte. 

Chiamate il 112 per ogni emergenza che richieda l'intervento di un'ambulanza, dei vigili del fuoco o della polizia

Non riagganciate se chiamate il 112 per errore!
Avvertite l'operatore che va tutto bene. Diversamente, potrebbero essere inviati soccorsi per verificare che non ci siano problemi.

 

Contenuto diffuso da Anpas


Diventa un volontario d'Oro!

Diventare volontario è un'esperienza che ti cambia la vita! Entrare a far parte della Croce d'Oro significa aderire ad un gruppo che è quasi una famiglia!
Non è uno scherzo, servono passione, impegno e partecipazione.
Scoprirai che per aiutare al meglio il prossimo è necessario essere formati e preparati e avere tantissima voglia di metterti in gioco!

Diventare volontario è un'occasione di crescita personale; crescita imposta dal confronto quotidiano con la sofferenza e il disagio sociale, ma anche dal dialogo costante fisiologicamente presente all’interno di un ampio gruppo associativo.

Pensi di avere le carte giuste? 

CLICCA QUI e compila il modulo per manifestare il tuo interesse a partecipare al prossimo corso per DIVENTARE VOLONTARIO!
le iscrizioni sono attualmente chiuse ma scrivici ugualmente indicando i dati richiesti nei campi indicati nel form.
Sarai contattato tra breve per informarti della riapertura e la partenza dei nuovi corsi.

Compila il form e resta aggiornato!

Ecco come fare per diventare uno di noi:

Per diventare volontario Croce d’Oro è necessario aver compiuto 18 anni (o 17 con autorizzazione dei genitori e partecipazione al corso di formazione. Si può frequentare il corso da minorenni con autorizzazione dei genitori o di un tutore, ma la certificazione verrà conseguita solo al raggiungimento della maggiore età):
- 120 ore per diventare VOLONTARIO SOCCORRITORE ESECUTORE
- 46 ore per diventare VOLONTARIO ADDETTO AL TRASPORTO SANITARIO

Il corso è gratuito e ha lo scopo di formare addetti al trasporto sanitario (per poter effettuare un servizio attivo di trasporto e accompagnamento protetto di pazienti verso strutture sanitarie) e soccorritori esecutori certificati regione Lombardia per servizi di urgenza/emergenza e per servizi richiesti dal Areu – AAT118.
Il corso per Soccorritori Esecutori è articolato attraverso un percorso formativo della durata di 120 ore complessive, diviso in 2 moduli:

1° MODULO – 46 ore 
CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARIO ADDETTO AL TRASPORTO SANITARIO SANITARIO

Vuoi aiutarci ma non te la senti di stare su un’ambulanza che con le sirene accese corre per la città? Non te la senti di soccorrere persone malate o coinvolte in incidenti?
I volontari interessati a questa qualifica dovranno frequentare un corso di 46 ore alla fine del quale, previo superamento di un esame, verrà loro rilasciato un Attestato di qualificazione. Potranno svolgere trasporti di persone che, in assenza di bisogno di assistenza sanitaria specifica durante il trasferimento, necessitano di accompagnamento protetto presso strutture sanitarie e socio-sanitarie.
I requisiti sono:
▪ Aver compiuto la maggior età;
▪ Non aver superato il 75° anno di età;
▪ Avere una buona conoscenza della lingua italiana
Frequenza:
 2 lezioni alla settimana presso la sede di Via Mincio, 23 – Mi (Zona Corvetto).

2° MODULO – 78 ore
 CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARIO SOCCORRITORE ESECUTORE CERTIFICATO AREU

Al secondo modulo possono partecipare tutti coloro che hanno superato positivamente l’esame per addetti al trasporto sanitario semplice di cui sopra.
Aperto a chi non ha superato il 70° anno di età.
Il corso è gratuito, destinato alla popolazione maggiorenne (si può frequentare il corso da minorenni con autorizzazione dei genitori o di un tutore, ma la certificazione verrà conseguita solo al raggiungimento della maggiore età) e ha lo scopo di formare soccorritori base per assistenza malati ed infortunati e soccorritori esecutori certificati regione Lombardia per servizi di urgenza/emergenza in convenzione con Areu – AAT118.
Al termine delle 78 ore i candidati dovranno sostenere un esame di certificazione.
Tale certificazione, rilasciata dall’AREU – AAT118 Milano, è necessaria per operare come soccorritore per il servizio di emergenza/urgenza coordinato da AREU – AAT 118 Milano.  D.G.R. VI/45819 del 22/10/1999.
Frequenza:
 2 sere alla settimana dalle ore 20.45 alle 22.30/23 presso la sede di Via Mincio, 23 – Mi (Zona Corvetto).